ToLCNDV Information Center - Updates from Syngenta Vegetable Seeds on New Delhi Virus in Cucumber, Melon, and Squash

Centro Informazioni ToLCNDV

Aggiornamenti sulle varietà resistenti al Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV) e informazioni per supportare i produttori di cucurbitacee nella gestione di questa virosi.

info Le informazioni riportate in questa sezione fanno riferimento alle migliori pratiche del settore, ma non sostituiscono i consigli di agronomi esperti e non devono essere utilizzate per diagnosticare o curare qualsiasi malattia a livello varietale.

Soluzioni Syngenta per contrastare il Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV) nelle cucurbitacee.

ND Protected Logo for ToLCNDV-resistant Varieties from Syngenta Vegetable Seeds

Gli operatori agricoli delle principali aree vocate alla coltivazione di cucurbitacee necessitano di misure per contrastare il dannoso Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV). I nostri ricercatori hanno lavorato senza sosta per introdurre varietà resistenti a questo virus e le ultime novità introdotte sono:

  • Siriana (Cetriolo)
  • Alpha e Delfos (Zucchino)
  • In arrivo novità nel segmento del melone Piel de Sapo.

Tutte le nostre varietà resistenti al ToLNCVD sono identificate da uno specifico logo. 

“Già anni fa avevamo identificato questo virus come una minaccia concreta per melone, zucchino e cetriolo” dichiara Pedro Pleguezuelo, Portfolio Manager Melone e Cetriolo. “ I nostri ricercatori e i nostri esperti dei team di sviluppo da subito hanno lavorato per identificare le resistenze e fornire soluzioni agli agricoltori e alla filiera tutta”. 
- Pedro Pleguezuelo, Syngenta Portfolio Manager for Melon and Cucumber. 

Cos’è il Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV)?

Il Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV) è stato identificato su zucchino, cetriolo e melone in differenti areali vocati alla coltivazione delle cucurbitacee. E’ particolarmente presente in Italia e in Spagna e si sta rapidamente diffondendo in altre aree.

Se non controllato, può arrivare a causare ingenti danni alle colture, con ripercussioni negative su rese e qualità delle produzioni.

Il Tomato Leaf Curl New Delhi Virus (ToLCNDV or New Delhi Virus) provoca un evidente arricciamento e screziature delle foglie con viraggio del colore verso il giallo, ridotto sviluppo delle piante e, la cosa più grave, spesso un arresto completo della capacità produttiva della pianta.

“Questo virus è diffuso e particolarmente attivo nelle zone di produzione europee e del Mediterraneo” dichiara Peter Szungyi, Portfolio Manager Anguria e Zucchino. 

La pressione del virus può essere particolarmente elevata in pieno campo, ma può interessare anche la coltura protetta. Spagna Italia e Marocco sono state fortemente interessate, ma il virus è stato rilevato anche in altri areali di coltivazione dello zucchino.

 

UPDATES ON ToLCNDV RESEARCH
play_circle
New Dehli Virus: La Ricerca Syngenta per produzioni di qualità

Tomato LeafCurl New Delhi Virus: Soluzioni per la filiera Italiana

Nello sviluppo di varietà resistenti al New Delhi Virus, la nostra Ricerca non solo ha lavorato sul mero aspetto della resistenza, ma si è concentrata su proposte varietali in grado di offrire una soddisfazione complessiva per la filiera. Le nuove introduzioni resistenti al ToLCNDV sono infatti il risultato di un lungo e meticoloso processo che ha permesso di selezionare le migliori varietà adatte per specifici areali, con focus sulla redditività della coltura e contenimento di costi di manodopera, grazie al portamento e all'architettura di pianta e anche a un adeguato ritmo produttivo. Sanità, produttività, elevata qualità merceologica, unitamente a un ampio pacchetto di resistenze alle principali virosi, sono i punti cardini della nostra offerta.

“Il nostro costante interesse per il settoredello zucchino ha una dimensione globale, ma al contempo è focalizzato sulle esigenze specifiche dei principali territori di produzione italiani, con risultati tangibili che hanno determinato la leadership di Syngenta Vegetable Seeds sul mercato" Giuseppe Circella, Product Development Specialist Cucurbitacee Italia.

Alpha ND è la varietà di zucchino resistente al ToLNCDV specifica per l’areale di Latina

  • Pianta vigorosa e ordinata, con internodi corti.
  • Sanità grazie a resistenza a oidio e a ToLCNDV.
  • Trapianti di metà Settembre - metà Ottobrenell’Agro Pontino
  • Frutti di colore scuro brillante, uniformi cilindrici
  • Conservabilità in post-raccolta.
  • Resistenza Moderata/Media (IR): ToLCNDV / Px / WMV
play_circle
Alpha ND: la soluzione contro il New Dehli Virus specifica per Latina
play_circle
Delfos ND: lo zucchino resistente al New Delhi Virus (ToLCNDV) specifico per la Sicilia

Delfos ND è la varietà di zucchino resistente al ToLCNDVspecificatamente pensata per la Sicilia

  • Pianta vigorosa e ordinata, con internodi corti.
  • Sanità grazie alla resistenza a oidio e a ToLCNDV.
  • Frutti slanciati di colore verde medio brillante
  • per la presenza di piccole lenticelle.
  • Frutto cilindrico di grande uniformità e dall’ottimaconservabilità in post-raccolta.
  • Trapianti di metà Settembre - metà Ottobre in Sicilia.
  • Resistenza Moderata/Media (IR): ToLCNDV / Px

Iscriviti Per Ricevere Aggiornamenti dai nostri Esperti in Cucurbitacee

Colture di interesse?*
Peter Szungyi Syngenta Vegetables Portfolio Manager for Watermelon and Squash

“La priorità per gli agricoltori è prevenire che il vettore del virus entri nei campi e nei tunnel, ma questo non è sempre possibile” dichiara Szungyi. “Per questo l’utilizzo di varietà resistenti risulta essere di fondamentale importanza" 

- Peter Szungyi, Regional Portfolio Manager for Squash 

chevron_left
chevron_right

Domande frequenti: